Ponte di Arta

Ponte di Arta

Arta città dell’Epiro meridionale in Grecia,  è una cittadina che racchiude monumenti storici di tutte le epoche: chiese bizantine, un bellissimo castello medievale ancora ben mantenuto, sezioni di antiche mura.

English version 🇬🇧 Here

Il ponte di Arta unisce le due sponde del fiume Arachtos ed è uno dei monumenti meglio conservati della città di Arta. La data esatta di costruzione rimane incerta e diverse sono le versioni. Alcune leggende ne attribuiscono la costruzione ai tempi degli antichi romani, altre ne fanno risalire la costruzione intorno al terzo secolo avanti Cristo, sotto il regno di re Pirro.

Il ponte di Arta è una delle più famose attrazioni della regione, anche se è facile trovare altre costruzioni simili nella regione. Tuttavia quello di Arta, è l’unico ponte al quale viene associata la triste leggenda legata alla sua costruzione e in Grecia tutti ne conoscono la storia.

Si narra che il capomastro vedeva il ponte crollare di continuo fino a che un uccello con una voce umana lo informò che per far rimanere il ponte in piedi, doveva sacrificare la sua stessa moglie. La moglie venne uccisa e gettata nella fondamenta e la costruzione non crollo più. Le urla della donna, pare che si odano ancora oggi dal fondo dei piloni.

Sulla sponda sinistra del fiume Arachthos, ad appena pochi metri dal leggendario Ponte di Arta, si trova il Platano di Arta o Platano di Ali Pasha. Uno dei più antichi e maestosi di tutta la Grecia, dichiarato monumento naturale protetto nel 1976.

Photographer: Michael Vakaros‎. 

La foto è di proprietà di ©Michael Vakaros‎ 

Ponte di Arta - ©Michael Vakaros‎

Ponte di Arta – ©Michael Vakaros‎

Grazie Michael Vakaros per aver condiviso questa bellissima foto su Planet Color Photography.

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo con i tuoi amici, se invece pensi di avere anche tu una foto interessante che possa raccontare qualcosa, allora iscriviti al gruppo Planet Color Photography.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.